Come comprare un dominio di primo livello su TOPHOST.IT

27 gennaio 2017

Vi siete mai chiesti come acquistare un dominio di primo livello come ad esempio: www.albertofirenzuola.it? Se si, vediamo insieme come fare.

Prima di iniziare rechiamoci sul sito ufficiale di TOPHOST. Successivamente scegliamo il piano tariffario che preferiamo e clicchiamo su ordina ora.

Una volta scelto il piano tariffario inseriamo il nome del dominio, che corrisponderà all’indirizzo web del sito. Verifichiamo che il nome da noi scritto sia corretto e clicchiamo su controlla.

Una volta che TOPHOST verificherà che il dominio scelto non sia già esistente, creiamo un nuovo profilo per l’intestatario del sito, cliccando su nuovo profilo e compiliamo tutti i campi necessari.

Successivamente accettiamo tutti i termini di servizio e clicchiamo su completa ordine.

 

A questo punto scegliamo se pagare con Paypal o con una carta prepagata. Inseriamo tutti i dati richiesti per effettuare il pagamento. Dopo alcuni secondi di attesa il sito ci darà conferma di aver concluso con successo l’ordine.

Adesso rechiamoci nel nostro client e-mail e verifichiamo se abbiamo ricevuto l’email di conferma del pagamento. Nel giro di pochi minuti arriveranno altre due email da TOPHOST, nelle quali ci comunicheranno che la nostra richiesta è in elaborazione.

Arrivati a questo punto torniamo sul nostro sito di TOPHOST e clicchiamo su vai ai tuoi prodotti. Successivamente se clicchiamo su stato degli ordini noteremo che lo stato del nostro sito corrisponderà a “in attivazione”. Quando in futuro vorrete accedere al vostro cpanel per amministrare il vostro sito, come ad esempio aggiungere o eliminare un database, cliccate sulla rotella a destra della tabella.

 

Dopo alcune ore riceveremo un email da TOPHOST ci comunicherà che il nostro sito è attivo. Nella stessa e-mail troviamo tutte le informazioni come username, password, collegamento FTP e molti altri dati di accesso.

A questo punto avrete acquistato un dominio di primo livello e il vostro sito web sarà attivo.

Per suggerimenti più dettagliati vi invito a guardare il video tutorial.

Articoli Correlati Ti potrebbe interessare anche

4 febbraio 2017

Alberto Firenzuola

Come creare un sito web WordPress su Altervista.


Crea il tuo sito web e proponi il tuo business